Con il termine retrocomputing si indica una attività di “archeologia informatica” che consiste nel reperire, specialmente a costi minimi, computer di vecchie generazioni, che hanno rappresentato fasi importanti dell’evoluzione tecnologica, ripararli (wikipedia).

per noi è molto di più, è una passione, un modo per conoscere e far conoscere il periodo pionieristico e affascinate della rivoluzione digitale.

Leggi la definizione su Wikipedia

 

Associazione
Come iscriversi
Statuto
Comitato scientifico
Shop
F.A.Q.