Qui puoi trovare alcune domande e risposte frequenti.

D. Era necessaria una nuova associazione?
R. Si. Dopo il successo del gruppo su Facebook è stata richiesta da più parti la costituzione di una associazione 2.0 ovvero partecipativa, aperta e trasparente.

D. Possono partecipare altre associazioni?
R. Si. L’iscrizione è personale ma le associazioni possono avere un proprio spazio autonomo nell’Associazione e nel blog.

D. Chi può far parte del Comitato Scientifico?
R. Il comitato scientifico ha funzioni di indirizzo e di strategia e vi partecipano personalità del mondo della cultura, delle tecnologie e delle scienze. I partecipanti al Comitato Scientifico sono anche Membri Onorari dell’Associazione.

D. Perché l’iscrizione è a pagamento?
R. Perché ogni associazione che si rispetti ha da affrontare dei costi per il lancio delle nuove iniziative, per materiali di consumo e per pagare i diritti (es. Siae)

D. Sono previsti rimborsi per i membri del consiglio direttivo o del presidente?
R. No, tutte le cariche sono gratuite e senza rimborso spese di alcun genere.

D. A chi vanno i soldi dell’iscrizione?
R. Sono a disposizione del Presidente dell’Associazione Retrocomputing per avviare nuove iniziative sociali.

D. Si può sapere come sono utilizzati i soldi delle iscrizioni e sponsorizzazioni?
R. Ovviamente. Ogni iniziativa riporta in calce i costi dettagliati e i relativi destinatari.

 

Se non hai trovato risposta allora scrivici.